Escursione Saline di Trapani “Ettore e Infersa” e isola di Mozia

 
 
Un interessante itinerario per conoscere due splendidi luoghi della provincia di Trapani: le Saline "Ettore e Infersa" e l'isola di Mozia.
Prima tappa le Saline di Trapani "Ettore e Infersa" luogo molto suggestivo caratterizzato da antichi mulini a vento e vasche per la raccolta del sale antica attività che i salinai ancora oggi compiono nel rispetto della tradizione.
Le saline si trovano sulla "Via del Sale" un tratto di costa che collega Trapani a Marsala e rivestono un elevato interesse naturalistico oltre che culturale poiché si trovano all'interno della Riserva naturale Orientata Saline di Trapani e Paceco che si estende su quasi mille ettari. La riserva costituisce una delle più importanti aree umide costiere della Sicilia occidentale.
Si visiterà il Museo del Sale, ospitato all'interno di un mulino del 1500 ancora funzionante, per conoscere le diverse fasi della raccolta del sale. All'interno del Museo si trova la bottega del sale dove sarà possibile comprare il sale marino raccolto nelle Saline
Dopo la visita al Museo del Sale si raggiungerà l'imbarcadero Mammacaura dove si prenderà una imbarcazione che ci porterà a Mozia uno dei siti archeologici più importanti al mondo (durata traversata 5 minuti).
L'isola di Mozia, fondata dai Fenici nell' VIII sec.a.c. si trova all'interno della Riserva Orientata dello Stagnone di Marsala. La scoperta dell'isola si deve alla passione per l'archeologia del giovane Joseph Whitaker, membro di una ricca famiglia inglese proprietaria di importanti cantine a Marsala. Visiteremo il Museo Whitaker che custodisce importanti reperti trovati a Mozia e nelle aree limitrofe come vasi in pasta vitrea policroma, stele e corredi funebri, anfore commerciali greche, fenicie ed etrusche, vasi a vernice nera e figure rosse provenienti dalla necropoli di Birgi, gioielli e armi, amuleti e la statua dell'Auriga di Mozia, splendida opera di stile arcaico-ionico risalente al V° sec. a.C.
Dopo pranzo si prosegue facendo una passeggiata sull'isola per ammirare le sue più importanti aree archeologiche (come il tofet necropoli fenicio-punica di sepolture infantili).
Dopo la visita si riprenderà il battello per raggiungere l'imbarcadero Mammacaura e si rientrerà a Palermo.
 
Durata: 8 ore
Orario di partenza: 8:30
Punto di partenza: da concordare
Incluso nel tour: visita guidata con guida turistica abilitata, auto con conducente a disposizione per l'intera giornata.
Non incluso nel tour: tickets di ingresso ai monumenti, pranzo e degustazioni.
Giorni di visita: tutti i giorni. Prenotazione dell'escursione almeno quattro giorni prima della data scelta al t.3276678054.
Costo: per gruppi da 1 a 3 persone il costo complessivo è di 380 euro escluso IVA. (quotazione a richiesta per gruppi più numerosi)

Visit in 888.com Register information.

Su questo sito utilizziamo cookies per gestire la navigazione. Cliccando ok o continuando a navigare ne accetti l'utilizzo. European law